. giro del mondo in 80 minuti

Il giro del mondo in 80 minuti!
Laboratorio di viaggi immaginati e immaginari, di Pino Pace

Il mondo è piccolo se lo sorvoliamo su un jet, o al contrario molto grande se andiamo a piedi.
Marco Polo impiegò tre anni per arrivare in Cina, lo racconta nel Milione. A una sua immaginaria mappa del mondo mancavano interi continenti: gran parte dell’Africa, tutta l’America, l’Oceania, i poli.
I viaggiatori ottocenteschi protagonisti del Giro del mondo in 80 giorni avevano del mondo un’idea più chiara: per compiere l’intero giro Phileas Fogg e Passapartout saltano da una nave a un treno a vapore, perfino sul dorso di un elefante, e ci metteranno più di due mesi e mezzo.
Le due grandi mappe delle Milleunamappa: Il viaggio di Marco Polo, da Venezia alla Cina e ritorno e L’itinerario del giro del mondo in 80 giorni, raccontano i momenti chiave dei due libri, consentono ai ragazzi di intraprendere un tour nella letteratura di viaggio e d’avventura, nella geografia, nella storia sociale e del costume attraverso i due testi.

Con l’ausilio di una mappa muta (un planisfero formato A3) e di un computer connesso a Internet si ripercorre idealmente il percorso dei protagonisti del Milione e del Giro del mondo, cercando le differenze e le similitudini tra i mezzi di trasporto delle due epoche con quelli odierni, evidenziando le conoscenze geografiche, le nazioni che avrebbero attraversato allora e oggi, le difficoltà del viaggio, i paesaggi, le popolazioni incontrate.
Si prova inoltre a tracciare percorsi e immaginare mezzi di trasporto alternativi, che i ragazzi possono illustrare, evidenziando gli elementi peculiari dei vari Paesi i percorsi seguiti. In questo modo ogni allievo è introdotto a due testi classici della letteratura d’avventura e di viaggio e al contempo può confrontare e verificare identità e differenze storiche, geografiche e sociali, dal medioevo ai giorni nostri.

Alla fine del viaggio ognuno porta a casa o a scuola il suo personale e colorato “giro del mondo in 80 minuti” (o poco più).

Destinatari: bambini di 9-12 anni, non più di un classe per volta.

Durata: 80 minuti circa

Ambienti e materiali occorrenti: tavoli e sedie, pennarelli o matite colorate, mappe mute (planisfero A3), un PC connesso a internet, eventualmente un proiettore video.

È un’idea tratta dalle Milleunamappa di Pino Pace: L’itinerario del giro del mondo in 80 giorni (illustrazioni di Paolo Domeniconi) e Il viaggio di Marco Polo, da Venezia alla Cina e ritorno (illustrazioni di Allegra Agliardi).

Edizioni Giralangolo www.giralangolo.it

Per informazioni contattami!